Coronavirus, Fratoianni: solidarietà Ue si misura su patto stabilità

Pol/Vep

Roma, 13 mar. (askanews) - "Le parole di ieri di Lagarde sono apparse subito inaccettabili e molto gravi. Oggi l'Europa fa marcia indietro, grazie al Presidente Mattarella che ha detto in modo molto chiaro che l'Italia non può che aspettarsi solidarietà dall'Europa". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.

"Bene, la solidarietà si misura mettendo in discussione il Patto di stabilità - prosegue l'esponente di Leu - mettendo in discussione regole che oggi rischiano di strangolare ulteriormente l'economia del nostro Paese e quella di tutti i Paesi in difficoltà". "Serve liquidità, servono disponibilità larghe per ripartire - conclude Fratoianni - e per farlo tutti e tutte insieme".