Coronavirus, Fregolent (Iv): Parlamento lavori, noi siamo pronti

Pol-Afe

Roma, 18 mar. (askanews) - "È giusto che il Parlamento lavori per dare un segnale al Paese che si sente preoccupato, smarrito, impaurito. È un dovere far sapere che noi ci stiamo occupando di loro. Per questo auspichiamo che Fico accolga la nostra proposta affinché la Camera sia operativa al più presto. La politica e le istituzioni hanno il dovere di lavorare, a maggior ragione nell'emergenza quando sono in esame provvedimenti per il bene delle cittadine e dei cittadini". Lo ha detto Silvia Fregolent, delegata d'aula per Italia Viva, intervenendo alla Camera.

"È necessario lavorare in condizioni di sicurezza, come è già avvenuto nei giorni passati, in modo da non essere noi i primi vettori del virus, e - spiega - osservando i regolamenti previsti per tutti i cittadini. Penso che questo luogo debba essere aperto per contribuire alla normalità, che tutti i cittadini si attendono, e perché chi in questo momento sta lavorando deve sapere di non essere solo", conclude.