Coronavirus, Funari (Demos): riattivare teleassistenza Mun. XIV

gci

Roma, 19 mar. (askanews) - "Di fronte all'emergenza Coronavirus, il Presidente del Municipio XIV Alfredo Campagna e l'assessore alle Politiche sociali Andrea Maggi devono rivalutare la decisione di interrompere il servizio municipale di Teleassistenza e dare indicazioni al servizio sociale di riattivarlo al piu' presto". E' quanto dichiara Barbara Funari, coordinatrice di Demos - Democrazia Solidale a Roma ed ex assessore alle politiche sociali nel XIV Municipio.

"La teleassistenza era un servizio finanziato dal Municipio XIV. Prevedeva un numero telefonico a cui poter chiedere interventi di aiuto per fare la spesa, acquistare medicinali, pagamenti di bollette, accompagnamento a visite mediche e monitoraggio telefonico delle persone piu' fragili. Esattamente quello che tutti gli esperti dicono essere necessario oggi. Ma a dicembre e' stato disattivato", prosegue Funari.

"Alla luce della drammatica emergenza in corso, occorre riattivare immediatamente questo servizio di vitale importanza. Si possono utilizzare i fondi residui in bilancio non essendo stati impegnati in nessun nuovo progetto. La teleassistenza e' un aiuto fondamentale per i tanti anziani e persone con disabilità che vivono nel Municipio costretti in casa per il rischio contagio. E' un momento difficile per tutti, ma ancor di più per chi è in una situazione di solitudine e fragilità. Oggi piu' che mai questi cittadini devono sentirsi parte di una comunità e non esclusi. Non abbiamo piu' tempo per rimandare" conclude Funari.