Coronavirus, Gallera: 1076 posti rianimazione, 127 in più in 24 ore

Asa

Milano, 12 mar. (askanews) - "Abbiamo 1.067 posti in terapia intensiva: in un giorno siamo riusciti ad aprirne 127. È un lavoro incredibile". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante un videocollegamento per fare il punto sull'emergenza Coronavirus.

"Nei prossimi giorni - ha aggiunto - ne allestiremo altri 16 al San Carlo di Milano e 20 al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Dobbiamo ridurre il numero dei pazienti ricoverati negli ospedali 'di frontiera' perché oggi non hanno quasi più capacità. Abbiamo coinvolto tutto il mondo socio sanitario comprese, le Rsa, le case di riposo e gli ospedali privati ottenendo risultati incredibili" ha aggiunto.

"Tutto il sistema sanitario lombardo - ha proseguito Gallera - sta reagendo in modo straordinario e coordinato. Questo non è il momento delle polemiche, ma dell'azione, decisa e tempestiva. Soprattutto è necessario evitare di contagiare per essere contagiati".

"Sono 650 - ha concluso Gallera - i medici e gli infermieri che stanno rispondendo alla nostra richiesta. Da domani i primi 100 entreranno in servizio".