Coronavirus, Gallera: 1520 positivi in Lombardia, 698 in ospedale

Coronavirus, Gallera: 1520 positivi in Lombardia, 698 in ospedale

Milano, 3 mar. (askanews) – I casi positivi di coronavirus in Lombardia sono arrivati a quota 1.520, di cui 698 ospedalizzati, 167 in terapia intensiva e 461 in isolamento domiciliare. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante una conferenza stampa in videocollegamento convocata per fare il punto sul tema. I deceduti sono 55 e l’incremento dei casi positivi, ha osservato l’assessore, corrisponde quasi integralmente a quello delle persone ospedalizzate. Segno da un lato del fatto che i tamponi vengono fatto solo alle persone con sintomi e in situazione critica e dall’altro che la patologia sta incrementando in maniera costante.

Degli 827 posti, ha spiegato Gallera, 593 sono in strutture pubbliche e 232 in strutture private che stanno mettendo a disposizione i loro posti per fronteggiare l’emergenza. “Stiamo predisponendo altri posti in terapia intensiva nei prossimi

giorni”, ha detto Gallera che ha riconosciuto come quello dei posti in terapia intensiva sia un “elemento critico”.

ono 220 i posti in terapia intensiva in Lombardia per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Di questi 167 letti sono attualmente occupati da pazienti positivi al

tampone.