Coronavirus, Gallera: 300 mila mascherine gratis a fasce deboli

fcz

Milano, 6 apr. (askanews) - In Lombardia sono in arrivo 300 mila mascherine gratis per le fasce più deboli della popolazione. Lo ha assicurato l'assessore al Welfare, Giulio Gallera, commentando a Mattino 5, su Canale 5, le misure previste dall'ordinanza regionale che ha introdotto l'obbligo di indossare la mascherina o altre protezioni (foulard o sciarpe) per i cittadini lombardi che escono di casa. "Stiamo distribuendo alle farmarcie circa 300 mila mascherine che arriveranno nei prossimi giorni. Sabato abbiamo iniziato a prendere contatti con Federfarma e stiamo organizzando distribuzione di 300 mila mascherine da consegnare gratuitamente alle fasce più deboli, quindi over 65 e chi ha l'esenzione per reddito. Sono ovviamente un contingente limitato".

Le circa 3 mila farmacie presenti sul territorio regionale lombardo riceveranno dunque in media un centinaio di mascherine ciascuna. "E' Federfarma - ha chirito l'assessore - che sa quali farmacie hanno più clienti e quali meno e che perciò le distribuirà. Quelle che arrivano da Regione Lombardia verranno distribuite gratuitamente alle fasce più deboli, alcune nelle farmacie, altre attraverso i sindaci e le protezione". Spetterà poi agli stessi farmacisti la consegna gratuita ai cittadini più in difficoltà: "Le farmacie hanno indicazioni delle esenzioni e il farmacista conosce i suoi clienti e sa le condizioni" di ciascuno di loro.