Coronavirus, Gallera a M5s: anche ospedale Covid in Fiera pubblico

Red-Asa

Milano, 17 mar. (askanews) - "Stiano sereni i rappresentanti lombardi del M5S: i 40 dispositivi per la respirazione arrivati oggi grazie alla Croce Rossa sono già diretti nei reparti di sorveglianza sub intensiva degli ospedali pubblici lombardi, come previsto dal programma di assegnazione dei 192 macchinari per la terapia intensiva". Lo ha scritto in una nota l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, rispondendo alla proposta formulata oggi dai rappresentanti del M5s della Lombardia.

"Stiamo sviluppando un piano di potenziamento dei reparti ospedalieri della nostra Regione - ha aggiunto l'assessore Gallera - senza precedenti, convertendo ogni posto letto disponibile (o creandone nuovi) e dedicandoli all'assistenza dei pazienti affetti da patologie respiratorie legate al coronavirus".

"Mi preme tuttavia ricordare - ha concluso l'assessore Gallera - che anche la struttura temporanea in fase di realizzazione nei padiglioni di Fiera Milano (per il quale è previsto un piano di allestimento specifico) sarà un grande ospedale pubblico, che accoglierà i pazienti che necessitano di trattamento intensivo".