Coronavirus, Gallera: ora possibili 10mila tamponi al giorno

Mch

Milano, 3 apr. (askanews) - Regione Lombardia è arrivata a poter processare 10mila tamponi al giorno per testare la positività del Coronavirus nei pazienti. "I laboratori sono diventati 25 ed entro domani ne entrano altri sei. Siamo arrivati a 31 laboratori per una potenza di fuoco che è cresciuta: siamo a 10mila tamponi al giorno che si possono processare", ha spiegato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, nel corso della sua diretta su Facebook.

"In ogni caso - ha sottolineato Gallera - c'è un problema di reagenti" e pur con l'aumento dei laboratori i tamponi che possono essere processati rappresentano "un numero più finito e limitato rispetto alle richieste e alle necessità". Per questo "la strada dei test seriologici è importante e la stiamo perseguendo", ha chiosato l'assessore al Welfare lombardo.