Coronavirus, Gallera: "Per fine settimana speriamo in rallentamento contagi"

webinfo@adnkronos.com

"C’è un dato positivo, la gente sta rimanendo a casa e ricordo a tutti di continuare questo sforzo. Contiamo che la per la fine della settimana ci consentirà di vedere finalmente la linea dei contagi non più crescere ma almeno fermarsi. L’auspicio che ci poniamo è di stare in una situazione non di crescita costante ma di diminuzione o rallentamento. Ciò non significa che da lunedì potremo ritornare a fare la vita di prima, a ritrovarci nei pub o a ricominciare la socialità frenetica cui eravamo abituati e alla quale vogliamo tornare". Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, nel corso di una diretta Facebook.  

"Vogliamo tornare al dinamismo, alla gioia e allo stare insieme – ha sottolineato l’assessore - ma dobbiamo continuare su questa strada di rigore per un po’ di tempo affinché il rallentamento diventi una discesa e la discesa diventi il soffocamento del virus. Aspettiamo il fine settimana per poter avere un’evidenza in cui credo molto che i nostri sacrifici stanno producendo risultati ma la strada sarà ancora abbastanza lunga". Gallera ha quindi annunciato che alle 17 sarà con il governatore lombardo Attilio Fontana e Guido Bertolaso nella zona della Fiera di Milano assieme all'amministratore delegato Pazzali "per iniziare il lavoro di realizzazione dell'ospedale e l'opera di raccolta delle disponibilità sia del personale sia delle forniture necessarie".