Coronavirus, Gallera: valutiamo proroga restrizioni e mitigazioni

Fcz

Milano, 27 feb. (askanews) - Le ordinanze restrittive scattate in Lombardia per far fronte all'emergenza Coronavirus potrebbero essere prorogate per una settimana "magari mitigandole". Lo ha rivelato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, al termine del vertice avuto in Prefettura a Milano con tutti i prefetti lombardi.

"Sulle ordinanze valutiamo se c'è la necessità di prorogarle per una settimana, magari mitigandole", ha detto l'assessore lombardo. "C'è un ragionamento che si fa con gli altri governatori e con il governo - ha aggiunto -. Poi ci sarà la gestione di un fenomeno che crescerà ed andrà gestito, di persone che vanno monitorate nel loro isolamento volontariato, persone che risulteranno positive, che affluiranno negli ospedali e nelle terapie intensive".

L'incontro "molto positivo" di questa mattina con i prefetti delle città lombarde, ha detto ancora Gallera, "è servito per allineare le nostre azioni con l'organo di governo. Abbiamo deciso la necessità di presidiare insieme il territorio in un rapporto sempre più stretto con le Ats. Stiamo sistematizzando una modalità che ci deve accompagnare per le prossime settimane".