Coronavirus, Gallo (M5s): parlamentari al lavoro con smart working

Pol-Afe

Roma, 25 mar. (askanews) - "Come milioni di cittadini stiamo lavorando in smart working. Come commissione Cultura della Camera dei deputati, siamo stati i primi a svolgere il consueto Ufficio di presidenza collegandoci da remoto e continueremo ad utilizzare lo strumento delle videoconferenze per le nostre riunioni ogni volta che sarà possibile. Il nostro lavoro sta procedendo sfruttando al massimo le potenzialità del digitale e, per quanto questo non sarà possibile, stiamo mettendo a punto le modalità per le sedute di commissione in presenza, con interventi in numero ridotto e misure di protezione simili a quelle già sperimentate per l'Aula. Stiamo lavorando, inoltre, per fare in modo che in ogni commissione vi siano in futuro informative specifiche da parte dei ministri di competenza". Lo dichiara, in una nota, Luigi Gallo, presidente del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

"Attraverso il collegamento da remoto abbiamo già stabilito il calendario dei prossimi giorni, che in particolare ci vedrà concentrati sul decreto dei Giochi olimpici invernali: un provvedimento che fa parte del pacchetto di rilancio economico. Un'importante occasione internazionale di rilancio dell'immagine dell'Italia nel mondo per i Giochi olimpici e paralimpici invernali Milano Cortina 2026 e delle finali ATP Torino 2821-2025", conclude Gallo.