Coronavirus: Gelarda (Lega), 'a Palermo unica vittima è il turismo'

Coronavirus: Gelarda (Lega), 'a Palermo unica vittima è il turismo'

Palermo, 28 feb. (Adnkronos) – "La prima ed unica vittima, ad oggi, a Palermo, del Coronavirus è il comparto turistico, con un tasso di disdette di viaggi già prenotati di quasi il 50%". A dirlo è il capogruppo della Lega al Consiglio comunale di Palermo Igor Gelarda che, insieme ai consiglieri Alessandro Anello e Elio Ficarra, ha presentato un ordine del giorno che prevede l'adozione di misure straordinarie a sostegno del comparto turistico "almeno nella parte relativa ai tributi locali e a tutto quello che può dipendere dall'amministrazione comunale".

Obiettivo, sottolinea Gelarda, "è cercare di scongiurare il peggio, come la chiusura delle attività commerciali, la perdita di posti di lavoro e tutto quello che riguarda l'indotto del turismo". "Un ordine del giorno che è stato firmato dalla maggioranza dei colleghi – aggiunge – che hanno dimostrato sensibilità su questo argomento. Nei prossimi giorni convocheremo in commissione Attività produttive e Turismo il neo assessore al Turismo e cercheremo di sviluppare insieme a lui una programmazione che preveda un sostegno attivo, da parte dell'amministrazione comunale, a questo comparto. Ai palermitani continuiamo a indicare la via del buon senso e della fiducia".