Coronavirus, Gelmini: dati turismo drammatici, sostegno a operatori

Rea

Roma, 4 mar. (askanews) - "Le stime rese note da Confturismo-Confcommercio sulle previsioni di perdita del settore per i prossimi tre mesi, a causa dell'emergenza Coronavirus, sono drammatiche. Dal primo marzo al 31 maggio potrebbero esserci 31 milioni di turisti in meno in Italia, con un passivo di 7,4 miliardi di euro per chi lavora in questo comparto. Un impatto devastante per la nostra economia. Servono subito ammortizzatori sociali e misure di sostegno a queste imprese". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, citando i dati di Conftirsmoo. Gelmini chiede: "Venga prevista la cassa integrazione anche per le Pmi con meno di cinque lavoratori e siano dati aiuti immediati agli operatori. Alberghi, ristoranti, bar, agenzie di viaggio. Non lasciamo soli questi nostri connazionali in un momento così difficile".