Coronavirus, Gelmini(Fi):misure immediate contro speculazioni borsa

Red/Lsa

Roma, 9 mar. (askanews) - "Servono misure immediate per evitare la speculazione in Borsa. Il Coronavirus sta contagiando anche i mercati finanziari, con danni enormi per società quotate e risparmiatori. Il governo italiano è fermo, l'Ue non prende alcuna iniziativa. Piazza Affari andava chiusa e quantomeno andavano vietate le operazioni allo scoperto". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.