Coronavirus: Gelmini, 'inaccettabili dati su operatori sanitari contagiati'

Coronavirus: Gelmini, 'inaccettabili dati su operatori sanitari contagiati'

Roma, 25 mar. (Adnkronos) – "I dati diffusi oggi dal sindacato Anaao Assomed che parlano di oltre 5.000 operatori sanitari italiani contagiati da Covid-19 sono semplicemente inaccettabili. Non è ammissibile che a quasi due mesi dalla proclamazione dello stato di emergenza, si registri un tale ritardo nella dotazione dei dispositivi di protezione individuale per i nostri operatori in prima linea". Lo afferma Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

"Le mascherine e gli altri strumenti di tutela della salute di medici e infermieri -aggiunge- sono le armi di difesa di chi combatte una battaglia terribile. Lasciarli senza protezione o con le mascherine 'contate' è semplicemente una vergogna”.