Coronavirus, Gelmini: primi dati riduzione contagi danno speranza

Luc

Roma, 23 mar. (askanews) - "Oggi è scattata una grande solidarietà tra Brescia e Bergamo - che sono state sempre in grande competizione tra loro - perché qui si respira un'aria spettrale, c'è molto dolore: in ogni famiglia c'è un caso di Coronavirus, ci sono persone che ci hanno lasciato". Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a "L'aria che tira", su La7.

"Credo che l'immagine dei mezzi dell'esercito che trasportano le bare fuori dalla Lombardia resterà nella memoria di ciascuno di noi per sempre. Si tratta però di città, di province orgogliose e laboriose che non si arrendono. Questi primi dati, che ci auguriamo possano essere confermati nei prossimi giorni, che rappresentano una riduzione dei numeri dei contagi e delle vittime ci danno speranza sul fatto che il sacrificio che stiamo facendo di rimanere a casa possa servire per ridurre l'emergenza e uscire da questa situazione".