Coronavirus, i genitori di Niccolò: non è mai stato così bene

Bet

Roma, 28 feb. (askanews) - Verrà dimesso domani dallo Spallanzani di Roma Niccolò, il 17 enne di Grado sempre risultato negativo al test per la ricerca del coronavirus, ricoverato a causa della febbre al suo ritorno da Wuhan. "Niccolo' sta benissimo, siamo felicissimi di poterlo riabbracciare. Non è mai stato così bene" hanno detto i genitori sottolineando che il ragazzo non vede lora di uscire e che domani finalmente torneranno a casa. "Non si è mai scoraggiato" hanno detto i genitori di Niccolò dallo Spallanzani con loro il direttore sanitario del nosocomio di via Portuense, Francesco Vaia, e l'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato. "Siamo rimasti stupiti che fosse così forte - hanno detto, precisando di non aver mai avuto paura che potesse contagiarsi "è sempre stato attento" hanno aggiunto. "È diventato il figlio di tutti qui non gli è mancato nulla" hanno sottolineato riferendosi allo Spallanzani che per il papà di Niccolò ha "una marcia in più".