Coronavirus, a Genova muore a 60 anni il giornalista Paolo Micai

Fos

Genova, 24 mar. (askanews) - A Genova è morto Paolo Micai, giornalista, regista televisivo ed teleoperatore di 60 anni, ricoverato alcuni giorni fa nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino per un'infezione da Covid-19.

"E' con un grandissimo dolore - commenta il governatore della Liguria, Giovanni Toti - che esprimo il cordoglio mio e di tutta la giunta regionale per la scomparsa di Paolo Micai. Paolo era uno stimato professionista, un regista televisivo validissimo che ha lavorato per Mediaset e per tantissime altre aziende televisive. Oggi - conclude Toti - la televisione e l'informazione perdono uno dei suoi migliori professionisti. Un pensiero commosso va alla famiglia in questo momento di dolore".