Coronavirus, Germania offrirà test gratis a viaggiatori di rientro

Bea

Roma, 24 lug. (askanews) - La Germania offrirà test gratuiti per il coronavirus a tutti i viaggiatori che rientrano nel Paese, nlell'ambito di un nuovo pacchetto di misure anti Covid-19, mentre crescono i timori per una seconda ondata di contagi legata ai viaggi estivi. "Coloro che rientrano da Paesi a rischio vanno testati, e anche coloro che rientrano dai Paesi non a rischio hanno questa opzione" ha detto la ministra della Sanità del land di Berlino Dilek Kalayci dando conto delle misure concordate dai ministri della Salute dei 16 laender tedeschi.

Kalayci ha spiegato che i test inizialmente non saranno obbligatori e che i costi saranno tutti coperti dalla sanità statale. Stanno installate aree di prelievo dei campioni negli aeroporti di tutto il Paese, cosicchè chi ritorna da zone a rischio potrà sottoporsi a test direttamente all'arrivo. Chi rifiuta il test o risulta positivo dovrà restare in quarantena a casa per 14 giorni.

Francoforte, il più grande aeroporto tedesco, offre già test a pagamento, cosi come gli scali di Colonia/Bonn e Monaco di Baviera. Berlino ha annunciato test in aeroporto dalla prossima settimana. Chi torna da zone non a rischio potrà sottoporsi a test gratuito presso le strutture sanitarie locali. La Germania ritiene a rischio Covid-19 130 Paesi, con l'esclusione di quelli Ue e dell'area Schengen.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio