Coronavirus, in Germania solo cittadini Ue e residenti

webinfo@adnkronos.com

La Germania farà entrare nel suo territorio solo i cittadini dell'Unione Europea e persone con permesso di residenza a lungo termine. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno Horst Seehofer, nell'ambito delle misure per il contrasto dell'epidemia di coronavirus.  

Le limitazioni all'ingresso saranno in vigore per 30 giorni. "La Germania lo realizzerà immediatamente", ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, sottolineando che sarà prioritario mantenere il flusso delle merci. Tuttavia ha aggiunto che ci saranno "conseguenze molto gravi per gli affari e le imprese".