##Coronavirus, Germania teme seconda ondata e impone lockdown locale -2-

Dmo

Roma, 23 giu. (askanews) - In Germania, quindi il fattore R salito a 2,76, le autorit sanitarie temono una seconda ondata ma ritengono che la situazione possa essere ancora evitata e serve cautela. Per Lothar Wieler, numero uno del Robert Koch Institute, l'innalzamento del fattore R legato "ai cluster locali", quindi, "posso solo chiedere di continuare a prendere la malattia seriamente per quanto lo ".

Wieler ha anche sottolineato che, poich il numero totale di nuove infezioni rimasto relativamente piccolo, nel Paese ci sono 6.300 casi attivi (con 192.157 contagiati e 8.909 morti), il fattore R non deve essere sopravvalutato. E' necessario, quindi, reagire rapidamente e isolare i casi per evitare una diffusione. (Segue)