##Coronavirus, Germania teme seconda ondata e impone lockdown locale -3-

Dmo

Roma, 23 giu. (askanews) - Per questo motivo nelle scorse settimane il governo centrale e quelli locali avevano stabilito un limite massimo di nuovi contagi, 50 ogni 100mila abitanti in sette giorni, per imporre misure restrittive e di contenimento. Questo valore stato superato da due distretti del Nord Reno Vestfalia (Guetersloch e Warendorf) e per entrambi si ritiene responsabile il cluster dello stabilimento Toennies, dove sono stati registratri 1.553 casi positivi.

Dopo aver ricevuto questi dati, il premier del Laender tedesco Armin Laschet, ha annunciato il lockdown con il regime di distanziamento sociale previsto a marzo, la chiusura di quasi tutte le attivit che prevedono assembramenti, come concerti, cinema, musei, palestre, piscine e saune. (Segue)