Coronavirus, Giachetti (Iv): su mascherine mancato coordinamento

Lsa

Roma, 25 mar. (askanews) - Sul reperimento delle mascherine è mancato un coordinamento. Lo ha affermato il deputato di Italia Viva Roberto Giachetti, nella replica nel corso del question time alla risposta del ministro per i Rapporti con il Parlamento D'Incà all'interrogazione di Iv sul tema.

"In quasi due mesi - ha ricordato Giachetti - siamo passati dalle dichiarazioni in cui si diceva che le mascherine non servono a quelle attuali, secondo cui sono vitali. Sarebbe interessante sapere a chi sono stati dati i 3 milioni di mascherine di cui parla il governo, dal momento che molte regioni lanciano disperati appelli per la loro carenza. Il commissario Arcuri dice che ne sono arrivati 5 milioni. Sono poche. E a chi sono state date? Qual è la quantificazione reale del fabbisogno mensile? Per il commissario Borrelli si tratta di 50 milioni, per Arcuri 90. E' una differenza non da poco".

Secondo Giachetti sono molte le domande "a cui occorre dare una risposta. Si è parlato della produzione nostrana. Ma se essa coprirebbe 50 milioni, gli altri 40 milioni da dove arrivano? Ora va posto rimedio ma - conclude il deputato Iv - superata l'emergenza una qualche responsabilità sul mancato coordinamento e sull'assenza di una cabina di regia dovrà pur emergere".