Coronavirus: Giacomelli, 'critiche a Mattarella? Bini Smaghi farebbe bene a tacere'

Coronavirus: Giacomelli, 'critiche a Mattarella? Bini Smaghi farebbe bene a tacere'

Roma, 13 mar. (Adnkronos) – "In una trasmissione tv Lorenzo Bini Smaghi ha definito ‘esagerata’ la reazione del presidente della Repubblica, Mattarella, e ha difeso la disastrosa uscita della presidente della Bce, Christine Lagarde". Lo sottolinea il deputato del Pd, Antonello Giacomelli.

"Sergio Mattarella non ha certo bisogno della difesa di nessuno ma quella di Bini Smaghi è una tesi patetica, imbarazzante e interessata. Non solo tutta la politica italiana ma tutti i veri europeisti, italiani e non, hanno duramente criticato la posizione della Lagarde. La stessa Bce è stata costretta a correre ai ripari e smentire le parole della sua incauta presidente".

"Lorenzo Bini Smaghi è legato a Societe’ Generale ed è chiaro a tutti che i suoi interessi e i suoi punti di vista coincidano molto più con quelli di ambienti finanziari esteri che non con quelli del nostro Paese ma, in un momento del genere, dovrebbe avere, se non il buon senso, almeno il buon gusto di tacere”.