Coronavirus, Giacomoni(Fi): aumentare tasse a colossi web

Adm

Roma, 13 mar. (askanews) - Per sostenere l'economia provata dalla crisi Coronavirus bisogna "aumentare le tasse ai colossi del web". Lo dice Sestino Giacomoni di Fi. "Con le attività commerciali in Italia e a breve in tutta Europa chiuse per legge i colossi del web stanno decuplicando o moltiplicando per 1000 le loro vendite on line".

Aggiunge Giacomoni: "In un momento di grande sacrificio per gli italiani invito il governo ad attivarsi con l'Ue per rivedere la proposta di direttiva sui servizi digitali allo scopo di aumentare l'imposta sui ricavi della fornitura di servizi digitali delle multinazionali del web che attualmente è del 3%".

"Queste risorse - precisa - dovranno andare direttamente alle piccole imprese sotto forma di riduzione di tasse. Al tempo stesso invitiamo il governo ad escludere dal campo di applicazione della digital tax, come attualmente disciplinata dalla legge di bilancio 2020, le imprese nazionali. Ci auguriamo che oggi il governo sia più disponibile a recepire la nostra proposta, già presentata lo scorso anno durante la legge di bilancio".