Coronavirus, Giacomoni (Fi): nessuno resti indietro

Pol-Afe

Roma, 10 mar. (askanews) - "Forza Italia sin dall'inizio ha offerto al governo la massima collaborazione per contrastare l'emergenza chiedendo però tre cose: un super commissario per l'emergenza che parli chiaro e in maniera autorevole, 30 miliardi di deficit, pari all'avanzo primario italiano, per far sì che nessuno resti indietro, infine l'istituzione di una zona rossa rigida ovunque, garantendo a tutti i servizi essenziali. Aspettiamo risposte. Con il presidente Silvio Berlusconi, siamo stati i primi a chiedere - e ottenere - un coordinamento tra i 27 Stati membri dell'Ue per fronteggiare questa emergenza sanitaria e oggi che lo abbiamo ottenuto chiediamo la nomina di un super commissario europeo in grado di gestire una crisi continentale di questa portata". Lo dichiara in una nota Sestino Giacomoni, vice presidente della commissione Finanze e membro del coordinamento di Presidenza di Forza Italia.