Coronavirus, in Giappone in crisi approvvigionamento di mascherine -3-

Mos

Roma, 31 gen. (askanews) - Ma, poi, queste mascherine sono efficaci? "Mi dispiace ma non posso rispondere alla domanda", ha detto al Japan Times la presidente della Clever Eri Ishibashi. "Le dimensioni del nuovo coronavirus - ha spiegato - non ci sono ancora note e quindi non possiamo dire per certo che queste maschere siano efficaci".

Queste mascherine, secondo quanto scrive il giornale, sono studiate per contenere pollini e smog, arrivano a contenere i batteri. Si tratta di particelle più grandi dei consueti virus, per proteggersi dai quali bisognerebbe coprire in maniera completa bocca e naso. In questo senso le mascherine N95, più facilmente reperibili su internet, sono considerate migliori. Ma ancor più importante è considerato lavare le mani bene e con frequenza. (Segue)