Coronavirus: Giunta Veneto interviene su variazione bilancio -2-

(Segue)

Venezia, 26 mar. (askanews) - "Il documento concordato - spiega Forcolin - raccoglie idee comuni da proporre al Governo e al Parlamento, frutto di un'attenta analisi degli strumenti da mettere in campo, a livello nazionale, a supporto del sistema sanitario, del tessuto economico e delle famiglie, scuole paritarie e asili nido nei rispettivi territori. In questo spirito collaborativo speriamo di poter contare anche a livello Governativo, confidando nel senso di responsabilità che ognuno deve avere nel proprio e nella capacità di attuare scelte coraggiose". "Da parte nostra - aggiunge il Vicepresidente - c'è l'auspicio che il Governo comprenda la necessità di recepire tutti gli emendamenti regionali, consentendo alle Regioni di dare le giuste e indispensabili risposte a cittadini ed imprese. Sarebbe impensabile che un'emergenza mondiale come la grave pandemia che stiamo vivendo, equiparata ad un conflitto bellico mondiale, non vedesse il Governo sussidiare anche finanziariamente le Regioni soprattutto quelle più gravemente colpite come il nostro Veneto. Tramite Azienda Zero, stiamo utilizzando le economie disponibili grazie ad una gestione virtuosa e stiamo provvedendo tramite il proprio conto di Tesoreria ad uno straordinario recupero di importanti fondi a testimonianza del grande senso civico di cittadini e imprenditori. Pur unendo queste soluzioni al riesame complessivo dell'intero bilancio, la regione non può da sola fronteggiare lo shock finanziario che si sta abbattendo sul Pil regionale, che inevitabilmente peserà gravemente anche su quello nazionale".