Coronavirus, Gori: a Bergamo 428 decessi, in provincia circa 5mila

Gal

Roma, 1 apr. (askanews) - "Dopo l'allarme sulla città (a marzo 428 decessi Covid 19 contro 201 ufficiali) la stampa locale certifica la tragedia della provincia di Bergamo: le vittime sono tra 4,5 e 5mila non 2060. Quanti dunque i contagiati? Intwig stima 288mila, il 26& della popolazione. Io temo di più". Lo ha scritto il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, su twitter pubblicando la prima pagina dell'Eco di Bergamo che titola: "L'Epidemia reale: a marzo 5mila morti".