Coronavirus, Gori: "Ospedali saturi, chiesto aiuto ad altre città"

webinfo@adnkronos.com

"La situazione degli ospedali resta molto difficile perché i contagi continuano a crescere, cosi come il numero delle persone che si ammalano e che arrivano in gravi condizioni ai presidi ospedalieri che purtroppo sono ormai saturi, tanto da aver dovuto chiedere aiuto ad altri ospedali di altre città, anche lontane in altre regioni”. Così il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, in un videomessaggio su Facebook.