Coronavirus, governo protesta contro media stranieri

webinfo@adnkronos.com

Il governo italiano, a quanto si apprende, sta protestando contro alcuni media stranieri per il modo in cui stanno dando le notizie sul coronavirus e sulla diffusione dei contagi a partire dall'Italia. In particolare viene stigmatizzato un servizio della Cnn, che ha mostrato una cartina che rappresenta l'Italia come epicentro del contagio di Covid-19 e della sua diffusione in tutto il mondo. 

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha denunciato "la vergognosa retorica anti-italiana" di alcuni media stranieri sul coronavirus. Prendendo a pretesto un'intervista del leader della Lega Matteo Salvini al quotidiano spagnolo El Pais, Di Maio in un post su Facebook ha scritto: "Si sta già diffondendo questa vergognosa retorica anti-italiana da parte di alcuni media internazionali e tu che fai? Vai dal principale giornale spagnolo a dire che l’Italia non ce la fa? E poi con quale criterio? Qual è l’obiettivo? Far girare il tuo nome nel mondo? Bene, il nostro è aiutare l’Italia, gli imprenditori, le attività commerciali, il comparto turistico".