Coronavirus, Gozi: quali misure da Ue a sostegno imprese?

Pol/Vep

Roma, 3 mar. (askanews) - "Cosa intende fare la Commissione europea per sostenere le imprese interessate dalle preoccupanti conseguenze economiche dovute all'emergenza Coronavirus?". Lo chiede Sandro Gozi di Renew Europe, membro della Commissione per il Mercato interno del Parlamento Europeo, in un'interrogazione alla Commissione europea.

"Questa settimana - continua l'eurodeputato - la Commissione europea ha annunciato un nuovo programma di aiuti del valore di 232 milioni di euro, parte dei quali sarà immediatamente assegnato a diversi settori. Durante le discussioni sul semestre europeo, il commissario Gentiloni ha confermato che il coronavirus rappresenta un nuovo rischio per l'economia europea". Gozi ricorda che "l'agenzia di rating Moody's prevede una contrazione dello 0,4% nell'economia mondiale con un aumento della pandemia da coronavirus a seguito di numerosi casi registrati in Cina, Corea del Sud e Italia. A febbraio, il Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, la più grande fiera per l'industria della telefonia mobile, è stato cancellato, mentre il Salone del Mobile di Milano, la più grande fiera al mondo di interior design, è stato rinviato. E molte altre aziende europee in diversi settori stanno già subendo perdite a causa della comparsa del coronavirus". Per questo - conclude - è necessario sapere quali saranno "le misure specifiche che verranno adottate a livello europeo per aiutare le imprese europee ad assorbire le perdite causate".