Coronavirus: gran parte ospedali Lombardia sarà dedicato a contagiati

Coronavirus: gran parte ospedali Lombardia sarà dedicato a contagiati

Milano, 6 mar. (Adnkronos) – Niente due o tre ospedali "dedicati" al Covid 19. Da oggi, gran parte degli ospedali della Lombardia si devono preparare ad affrontare l'emergenza Corornavirus, con pochi presidi che invece resteranno concentrati sulle patologie più importanti, come la cardiochirurugia. E' il cambio di strategia della Sanità regionale, spiegato da Giulio Gallera, assessore al Welfare, in conferenza stampa.

"Fino a oggi vi avevo detto che avevamo individuato due o tre ospedali covid, da destinare alla gestione dei pazienti, ma il numero di pazienti cresce in maniera così imponente che facciamo il contrario: stiamo – spiega – individuando alcuni pochi presidi che rimarranno come evidenza delle patologie più importanti. Di fatto, avremo tre grandi ospedali che si occuperanno della cardiochirurgia. Tutti gli altri si occuperanno di Covid, e ribaltiamo l'assioma dei primi giorni". In questi giorni, "stiamo anche adattando le recovery room delle chirurgie a posti di terapia intensiva".