Coronavirus, Grimaldi (Luv): serve sostegno per affitti -2-

Prs

Torino, 17 mar. (askanews) - Sul fronte della Regione Piemonte, ha commentato Grimaldi, "per fortuna abbiamo vinto il braccio di ferro sugli assegni di cura prima del consiglio virtuale di martedì 24". Il riferimento è alla marcia indietro della maggioranza sul taglio da 5 milioni agli extra Lea. Nell'ambito dei servizi per l'infanzia, quindici milioni di euro saranno destinati al sostegno alle famiglie e ai Comuni, con particolare riferimento alle rette per i servizi nella fascia 0-6 anni.

Un provevdimento questo accolto con favore da Grimaldi: "avevamo chiesto subito un contributo alle famiglie che avevano già pagato le rette, per risarcirle e naturalmente per poter pagare le maestre. Siamo contenti di questa apertura della maggioranza, ma auspichiamo che nelle prossime ore si possa aprire una discussione con l'Assessore Chiorino: servono attenzioni mirate ai servizi educativi che sono più in difficoltà (inclusi ludobaby e baby parking), per evitare che qualcuno rimanga escluso e per sostenere davvero chi ne ha più bisogno".