Coronavirus, Grimoldi: governo blocca italiani tra annunci e smentite

Pol/Bac

Roma, 4 mar. (askanews) - "Governo e ministri sono parole che derivano da governare e amministrare, ovvero prendere decisioni. È quello che dovrebbero fare un Governo e dei ministri, che in una normale democrazia dovrebbero avere un mandato popolare dei cittadini che hanno eletto la loro maggioranza". Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della commissione Esteri della Camera e presidente della delegazione italiana all'Osce.

"In Italia invece - aggiunge - abbiamo al Governo una maggioranza con partiti che i cittadini avevano mandato all'opposizione come Pd, Iv e Leu e abbiamo un Governo che non sa decidere nulla, che va avanti a singhiozzo, tra barzellette come la pizza che oggi ha mangiato Di Maio giusto per farci ridere dietro da tutta Europa, tra annunci e frenate come quella sulla scuola. Intanto milioni di italiani si domandano se i figli nei prossimi giorni andranno a scuola", conclude.