Coronavirus, Gualtieri: creazione debito in Ue previsto da Trattati

Dmo

Roma, 9 apr. (askanews) - La creazione di debito comune in Europa non è solo "una possibilità consentita dai Trattati" ma anche "una necessità economica per contrastare gli effetti del coronavirus", ha detto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al Sole24Ore. Il Mes "non è lo strumento adatto" ad affrontare la crisi e l'opposizione dell'Italia "ha contribuito a cambiare il piano originario" che era sul tavolo dell'Eurogruppo aprendo all'emissione di titoli.

"Siamo delusi anche se sono stati fatti passi avanti significativi", ha aggiunto a proposito del nulla di fatto all'Eurogruppo. "Grazie all'Italia e altri Paesi il quadro è prfondamente mutato", ha aggiunto.