Coronavirus, a Hong Kong è caccia alle mascherine

Mos

Roma, 30 gen. (askanews) - A Hong Kong tensione all'esterno di alcuni negozi dopo che migliaia di persone si sono precipitate a fare incetta di mascherine per paura del contagio da coronavirus.

Secondo quanto riferisce il South China Morning Post, giornale dell'ex colonia britannica, molti temono che le scorte possano terminare, tanto che nonostante il clima rigido si sono creati dei campi notturni per mettersi davanti in fila di fronte ai negozi della Watsons, che aveva annunciato la disponibilità di una piccola quantità di queste mascherine. (Segue)