Coronavirus, Hong Kong impone nuove regole di quarantena

Ihr

Roma, 7 feb. (askanews) - Hong Kong ha avviato una quarantena obbligatoria di due settimane per chiunque arrivi dalla Cina continentale, con nuovi sforzi per contenere il nuovo coronavirus. Lo scrive la Bbc.

I visitatori devono isolarsi nelle camere d'albergo o andare nei centri gestiti dal governo, mentre i residenti di ritorno a Hong Kong devono rimanere nelle loro case.

Chiunque sia sorpreso a infrangere le nuove regole rischia una multa e una pena detentiva.

Decine di migliaia di viaggiatori hanno fatto la fila nella città di confine cinese di Shenzhen prima della scadenza della mezzanotte, inizio della nuova quarantena.(Segue)