Coronavirus, in hub Amazon vaccinazione per i ragazzi

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 set. (askanews) - Due giornate di vaccinazioni senza prenotazione dedicate agli studenti dai 12 ai 18 anni e al personale della scuola. "A scuola in sicurezza, W la scuola!", è la nuova iniziativa della Asl di Rieti organizzata martedì 7 e mercoledì 8 settembre presso l'hub Amazon di Passo Corese: un Open Day che interesserà il territorio della provincia di Rieti e in particolare tutti i comuni della sabina in vista di un rientro a scuola in sicurezza.

L'iniziativa di prevenzione contro il SARS CoV-2 è rivolta ai giovani studenti di età compresa tra i 12 e i 18 anni. L'Open Day si svolgerà martedì 7 settembre dalle ore 9:00 alle ore 14:00 e mercoledì 8 settembre dalle ore 14:00 alle ore 20:00. Tutti i ragazzi che si vaccineranno durante l'Open Day, riceveranno in dono un simpatico gadget a sorpresa.

I minorenni aderenti, dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori o da un solo genitore, purché provvisto di copia di un documento di identità in corso di validità del coniuge.

L'Open Day "A scuola in sicurezza, W la scuola!" per le vaccinazioni ad accesso diretto con somministrazione del vaccino Pfizer, è rivolto anche ad insegnanti e personale delle istituzioni scolastiche del territorio della provincia di Rieti e in particolare al personale scolastico degli istituti della sabina.

La nuova iniziativa di prevenzione e contenimento della pandemia da SARS CoV-2 della Asl di Rieti ha l'intento di ridurre il rischio di contagio negli istituti scolastici creando ambienti sicuri per studenti, insegnanti e per tutto il personale coinvolto. In questo particolare momento la priorità della Asl di Rieti è lavorare ad un nuovo anno scolastico in sicurezza e ad un rientro a scuola dei ragazzi finalmente in presenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli