Coronavirus, Icardi: i tamponi si fanno ai sintomatici

Prs

Torino, 17 mar. (askanews) - "Noi ci atteniamo alle indicazioni scientifiche: i tamponi si fanno ai sintomatici e non a quelli asintomatici. Anche perché i tamponi fatti ad asintomatici potrebbero rilevare dei falsi positivi". Lo ha precisato l'assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi, interpellato sulla proposta del governatore del Veneto Zaia di estendere i tamponi anche ai non sintomatici.

"Confermo ciò che ha detto l'assessore, noi ci siamo sempre mossi su criteri scientifici e seguendo l'Istituto Superiore della Sanità, facciamo già un'aggiunta rispetto a questo, avendo deciso di fare i tamponi sul nostro personale sanitario", ha aggiunto Cirio.