Coronavirus, il 72enne morto a Savona è la prima vittima ligure

Fos

Genova, 4 mar. (askanews) - Era residente ad Andora, in provincia di Savona, l'uomo di 72 anni positivo al coronavirus morto oggi all'ospedale San Paolo di Savona. E' quanto emerso durante la conferenza stampa sull'emergenza coronavirus che si è appena conclusa nella sala trasparenza della Regione Liguria. Si tratta quindi del primo ligure deceduto dopo le morti di due turisti della Lombardia.

"Il paziente che è deceduto oggi - ha spiegato Walter Locatelli, commissario straordinario dell'agenzia sanitaria regionale Alisa - soffriva di una sindrome respiratoria grave. Abbiamo poi deciso di analizzare il materiale biologico del paziente, che è risultato positivo al coronavirus".