Coronavirus: il bilancio nel mondo, 101mila casi

Vgp

Roma, 7 mar. (askanews) - Questa valutazione globale dell'epidemia di coronavirus riportata di seguito è stata effettuata utilizzando i dati raccolti dagli uffici dell'AFP dalle autorità nazionali competenti e le informazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS):

Ad oggi, 7 marzo, il numero di casi in tutto il mondo è salito a 101.988, di cui 3.491 morti, in 94 paesi e territori.

La Cina (esclusi i territori di Hong Kong e Macao) ha 80.651 casi, inclusi 3.070 decessi.

In altre parti del mondo, sono stati registrati 21.337 casi (1.047 nuovi), inclusi 421 decessi (7 nuovi).

I paesi più colpiti dopo la Cina sono la Corea del Sud (6.767 casi, 44 morti), l'Iran (4.747 casi, 124 morti), l'Italia (4.636 casi, 197 morti), la Germania (684 casi, 0 morti).

L'Asia ha registrato un totale di 89.021 casi (3.131 morti) sabato, Europa 7.503 casi (215 morti), Medio Oriente 5.032 casi (127 morti), Stati Uniti e Canada 264 casi (16 morti), l "Oceania 76 casi (2 morti), America Latina e Caraibi 50 casi, Africa 42 casi.