Coronavirus, il bollettino dello Spallanzani: sale a 93 il numero dei pazienti ricoverati

coronavirus Roma bollettino Spallanzani

L’emergenza coronavirus preoccupa il Lazio: a Roma, il bollettino giornaliero dello Spallanzani, attesta un aumento dei ricoveri. 6 persone sono in terapia intensiva. Intanto il direttore Giuseppe Ippolito si dice dubbioso sulle possibilità di un vaccino imminente.

Coronavirus Roma, il bollettino dello Spallanzani

All’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, impegnato contro l’epidemia di coronavirus dall’inizio dell’emergenza, ci sono 93 ricoverati. 9 in più di venerdì 13 giugno. 31 sono attualmente positivi, 14 in più nelle ultime 24 ore. Altri 53 pazienti sono stati sottoposti a tampone, ma sono ancora in attesa di venire a conoscenza dell’esito. 6 le persone in terapia intensiva. Nel bollettino comunicato dallo Spallanzani sabato 13 giugno, si contano 476 pazienti dimessi e/o guariti.

Preoccupa il nuovo focolaio di Covid-19 all’istituto San Raffaele della Pisana, dove sono 37 le persone positive. Per Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità, “il focolaio è stato contenuto”. Nel profilo ufficiale di Facebook, la Regione Lazio ha comunicato: “Tutti i pazienti dimessi dall’IRCCS San Raffaele Pisana dal 18 maggio in poi e i loro contatti stretti, sono pregati di recarsi presso i drive in di Casal Bernocchi, Via di Casal Bernocchi, 73 o del Forlanini, Piazza Carlo Forlanini 1, orario 09:00 – 18:00, per eseguire dei test di controllo.

Fino venerdì 12 giugno, sono stati sottoposti a tampone i pazienti attualmente ricoverati presso la struttura ospedaliera, i loro contatti stretti e gli operatori sanitari impiegati nella struttura.