Coronavirus, il leader della Lega non ha ancora capito come si usa la mascherina

salvini mascherina e baci agli anziani

Matteo Salvini non ha ancora ben compreso come funziona la mascherina: il Dpi va tenuto indosso soprattutto quando ci si trova in un’area affollata ove non è possibile garantire il distanziamento sociale. Inoltre, stante le regole dettate dall’Iss, effusioni come baci e abbracci sono quasi vietate anche all’interno dello stesso nucleo familiare.

Invece, Salvini, durante uno dei suoi tanti ‘bagni di folla’, si è lanciato in baci e abbracci agli anziani.Un comportamento che non è passato inosservato sui social dove, anche questa volta, il leader della Lega è stato bacchettato dai cosiddetti ‘haters’. E proprio in piazza a La Spezia, Matteo Salvini ha confermato la sua avversità nei confronti della mascherina: “Non vedo l’ora di buttarla via e non usarla più”.

Salvini abbassa la mascherina e bacia anziani

Già lo scorso 2 giugno era stato protagonista di un maxi-assembramento senza rispettare le norme anti-Covid. Quella volta, incalzato da Floris, Salvini si giustificò ribadendo che gli italiani vogliono “Tornare a vivere, non possono stare sempre chiusi in casa”. Peccato, però, che questi comportamenti del leader del Carroccio non facciano altro che aumentare le possibilità di ritornare a una misura restrittiva come il lockdown.

Mentre virologi ed esperti invitano alla calma e non sottovalutare l’infezione da Coronavirus, in Calabria addirittura si istituisce una zona rossa, Salvini si lancia tra la folla baciando anche gli anziani. Questi ultimi sono – come arcinoto a causa delle tristi notizie che quotidianamente arrivano dalla Protezione Civile – i soggetti maggiormente a rischio. Per questo, coscienza direbbe di evitare effusioni con sconosciuti, specie se questi fanno parte della terza età. Ne va della loro salute.

Probabilmente, tutto ciò non tange parecchio la macchina comunicativa della Lega di Salvini. Le immagini che vedono il segretario del Carroccio tra la gente le ha postate proprio il suo team di comunicazione sui profili social. E anche lì, seppur in ‘casa propria’, qualche critica a Salvini è arrivata. “Matteo, evita baci e abbracci però!” gli fanno notare in tanti. Purtroppo, però, i vecchi detti dicono ‘non c’è due senza tre’ quindi non ci sarebbe da sorprendersi se prossimamente si assisterà a scene simili da parte dell’ex Ministro degli Interni.