Coronavirus, il Qatar vieta il fumo di Nerghil�

Fth

Roma, 10 mar. (askanews) - Nell'ambito delle misure per contrastare la diffusione del coronavirus, il ministero della Salute del Qatar, piccolo paese del Golfo, ha annunciato il "divieto assoluto" di usare il Nerghil�(strumento che in largo uso nel Paese per il fumo del tabacco) in tutti i luoghi pubblici. Lo ha riferito l'agenzia di stampa ufficiale QNA.

Il ministero ha spiegato che il provvedimento "entrerà in vigore a partire da oggi e fino a data da destinarsi in tutti i ristoranti e caffetterie del Paese".