Coronavirus, il timore Usa:contagiate oltre 20 milioni di persone

A24/Pca

New York, 25 giu. (askanews) - Oltre 20 milioni di persone negli Stati Uniti potrebbero aver contratto il nuovo coronavirus dall'inizio della pandemia. Lo sostiene una stima dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, non resa pubblica ma diffusa dal Wall Street Journal.

La stima stata fatta in base ai dati sui casi ufficialmente confermati e su quelli disponibili dai test sierologici, che servono per individuare la presenza di anticorpi IgG, che si rintracciano nel sangue dopo un paio di settimane dal contatto con il virus. Le autorit sanitarie del Paese sono sempre pi preoccupate dall'ampio numero di casi asintomatici tra i giovani, che potrebbero diffondere il virus tra gli individui a rischio. Negli Stati Uniti, sono stati registrati almeno 2.388.865 casi di Covid-19 e 122.172 morti, secondo l'aggregatore di dati della Johns Hopkins University.