Coronavirus: Ilo, potrebbe creare altri 25 milioni di disoccupati

La pandemia Covid-19 aumenterà  in maniera rilevante la disoccupazione globale facendola salire di quasi 25 milioni di persone. Lo afferma l'Ilo, organizzazione dell'Onu che si occupa di lavoro, in un nuovo studio. L'Ilo ha spiegato tuttavia che se i governi riusciranno a dare una risposta coordinata a livello internazionale il numero potrebbe "essere significativamente" più basso.

Sempre secondo l'Ilo i lavoratori quest'anno, a livello globale, perderanno fino a 3.400 miliardi di dollari di reddito. "La caduta dell'occupazione significa grandi perdite di reddito per i lavoratori", ha spiegato l'Ilo nel rapporto in cui si evidenzia che i lavoratori rischiano di perdere tra gli 860 miliardi di dollari e i 3.400 miliardi di dollari entro la fine del 2020.