Coronavirus, imminente convocazione del CdM per stasera

·1 minuto per la lettura
Covid, previsto alle 21 Consiglio dei Ministri sulle nuove restrizioni
Covid, previsto alle 21 Consiglio dei Ministri sulle nuove restrizioni

Stando a fonti governative riportate dall’Adnkronos, verso le 21 di stasera sarebbe previsto un Consiglio dei Ministri, con l’obiettivo di discutere delle nuove norme anti Covid da disporre per la data del 7 gennaio, con la fine delle festività natalizie. L’ipotesi che appare maggiormente plausibile al momento sarebbe quella di emanare un decreto ad hoc e non una semplice ordinanza firmata dal ministero della Salute Roberto Speranza.

Covid, alle 21 il Consiglio dei Ministri

Le giornate del 5 e del 6 gennaio saranno le ultime nelle quali l’Italia si troverà tutta nella zona rossa, ma per la fine delle festività il governo è al lavoro al fine di scongiurare un liberi tutti generale che rischierebbe di favorire l’aumento dei contagi. Intervistato durante la trasmissione televisiva Mattino 5, il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri ha commentato: “In queste ore si sta lavorando all’ordinanza che stabilirà la tabella di marcia per i prossimi giorni. […] La valutazione del colore da assegnare alle Regioni seguirà dunque parametri più restrittivi per limitare la diffusione del numero dei contagi”.

Sempre Sileri ha inoltre aggiunto: “La settimana che ci attende rappresenta un momento importante, perché potremmo iniziare a osservare un aumento dei contagi connessi al periodo delle feste che, nonostante le misure prese, hanno determinato un maggior rischio di esposizione”. Si prospetta dunque l’arrivo della tanto annunciata terza ondata,, anche se in quest’occasione la disponibilità del vaccino potrebbe mitigare l’effetto dei nuovi contagi sull’andamento dei mesi a venire.