Coronavirus, in aumento le persone che guariscono

A mitigare la psicosi coronavirus, iniziano ad arrivare alcuni dati confortanti che riguardano le persone guarite. Secondo i dati comunicati dalla Protezione civile, sui 653 contagiati a livello nazionale, sono al momento 45 le persone risultate positive al coronavirus che si sono riprese (il 7% degli infettati).

CORONAVIRUS IN ITALIA: L’AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE

Nella regione più colpita, la Lombardia, le persone guarite sono 40. "La buona notizia che arriva oggi dalla Regione Lombardia - ha detto Angelo Borrelli, capo della protezione civile e commissario per l'emergenza coronavirus - è che 40 persone sono guarite. Il numero delle persone che sono state contagiate è di 403".

Fra le persone guarite a Milano anche un corista della Scala che lo scorso 12 febbraio aveva cantato nel Trovatore e che mandato un messaggio ai colleghi per tranquillizzarli: "Il virus non mi dà più sintomi e mi hanno detto che praticamente sono guarito".

VIDEO - Chi è Angelo Borrelli

Guarite inoltre tre persone nel Lazio, come ha ricordato il ministro degli Esteri Di Maio. "Tutti i pazienti allo Spallanzani sono guariti", ha dichiarato il responsabile della Farnesina riferendosi al giovane ricercatore italiano e alla coppia di turisti cinesi.

Guariti infine anche due dei tre pazienti risultati positivi al coronavirus in Sicilia.

VIDEO - Come nasce un vaccino?