Coronavirus: Inail, al Nord oltre 8 denunce su 10 di contagi sul lavoro

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Inail, al Nord oltre 8 denunce su 10 di contagi sul lavoro
Coronavirus: Inail, al Nord oltre 8 denunce su 10 di contagi sul lavoro

Roma, 20 giu. (Adnkronos Salute) – Dall’analisi territoriale dei casi di Covid-19 sul lavoro emerge che più di otto denunce su 10 sono concentrate nell’Italia settentrionale: il 56,2% nel Nord-Ovest e il 24,2% nel Nord-Est, seguiti da Centro (11,8%), Sud (5,7%) e Isole (2,1%). Concentrando l’attenzione sui contagi con esito mortale, la percentuale del Nord-Ovest rispetto al totale sale al 58,3%, mentre il Sud, con il 15,1% dei decessi, precede il Nord-Est (13,1%), il Centro (11,9%) e le Isole (1,6%).

A fare il punto della situazione, al 30 giugno, è il sesto report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, pubblicato oggi insieme alla versione aggiornata delle schede di approfondimento sui casi registrati nelle 19 regioni italiane e nelle due province autonome di Trento e Bolzano, diffuse con cadenza mensile.